Prima gara oggi per l''Artistica '81 Trieste, che affronta per il 19° anno la serie A

Prima gara oggi per l''Artistica '81 Trieste, che affronta per il 19° anno la serie A
L’Artistica ’81 si prepara ad affrontare per il 19esimo anno la serie A di ginnastica artistica femminile. Numeri da record per il sodalizio guidato dal presidente Fulvio Bronzi, che nel tempo ha visto cambiare la formazione della squadra, riuscendo sempre a restare nel campionato nazionale più importante. Si parte il 6 marzo, al PalaRossini di Ancona, primo appuntamento, a pochi mesi dalla finale dello scorso anno, nel frattempo le atlete si sono allenate, nel massimo rispetto delle norme anti-Covid-19. 
 
Saranno 12 le compagini a contendersi la finalissima. Dopo le prime tre gare infatti, le migliori sei si giocheranno il podio, il 15 maggio.
L’Artistica ’81 presenta un nuovo gruppo, confermate Tea Ugrin, Vittoria Usoni, Giovanna Novel, Anna Danieli e il prestito Francesca Noemi Linari, alle quali si aggiungeranno altre due ginnaste provenienti dalla Ginnastica Moderna di Sacile, Benedetta Gava e Maddalena Magrini, che da tempo si appoggiano nella preparazione all’Artistica’81. «Veniamo da un anno molto particolare - commenta il tecnico Diego Pecar - dopo la prima gara capiremo il livello generale del 2021 e cosa aspettarci da questa stagione, per il momento è impossibile fare pronostici. Abbiamo una nuova squadra, alcune sono molto giovani, tutte si stanno preparando con grande entusiasmo. Siamo pronti a presentarci con la solita determinazione» Oltre all'allenatore Pecar ci saranno anche i tecnici Carolina Pecar ed Edoardo Trobec ad accompagnare la squadra, e Teresa Macrì impegnata nella giuria.
 
La prima tappa della serie A sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube della Federginnastica, il 6 marzo dalle 14.30 circa. 
La prossima settimana invece sarà la sede dell’Artistica ’81 di Trieste a ospitare nuovamente le gare, in questo caso sarà il turno della prima prova del campionato individuale Gold Allieve di 1°, 2°, 3° e 4° livello, con atlete in arrivo da tutta la regione, e la prima prova della Serie D Silver a squadre con ginnaste della provincia di Trieste e Gorizia.