Pallamano, Serie B: biancorossi qualificati matematicamente ai play off promozione

Pallamano, Serie B: biancorossi qualificati matematicamente ai play off promozione
Pallamano Trieste - Pallamano San Fior 41-26 (20-12)
Pallamano Trieste: Giorgi, Del Frari, Mazzarol 8, Muran 3, Cusma, Federici 1, Lasorte, Sandrin 5, Urbaz 2, Valdemarin 4, Bonini, De Santo 3, Jerman 5, Rossi 1, Nait 4, Bosco 5. All.: Bozzola
Pallamano San Fior: Canzian, Uliana, Fadel 1, Tonon, Campo Dall'orto L. 6, De Conti 2, Borsol, Gottardi 1, Fracas 9, Marchesin 1, Titonel, Campo Dall'orto F. 6, De Stefano. All.: Zamuner
 
Netta affermazione dei cadetti biancorossi che tra le mura amiche del PalaChiarbola si impongono 41-26 sulla Pallamano San Fior: tale successo permette agli alabardati sia di piazzarsi matematicamente al secondo posto in classifica che di ottenere la qualificazione ai play off.
La cronaca. Dopo una fase iniziale di studio piuttosto equilibrata (4-4 al 7') i giuliani prendono in mano le redini dell'incontro in maniera decisa piazzando un break di 5-0 a metà frazione utile, nella sostanza, a sancire il primo strappo della partita (13-7 al 17') per un divario che con il trascorrere dei minuti si farà sempre più largo: all'intervallo il tabellone indica +8 a favore di Trieste (20-12).
La ripresa è in pratica un monologo dalle tinte prettamente biancorosse con la squadra di casa a toccare le 19 reti di vantaggio (38-19 al 49') e il coach triestino a dare spazio a tutti gli effettivi che, rispondendo nel migliore dei modi alla fiducia concessa dal tecnico, controllano agevolmente il match sino alla sirena finale (41-26).
Soddisfatto coach Bozzola: “La squadra ha disputato una prova gagliarda difendendo bene sin dalle prime battute, le cose sono andate per il verso giusto pure in attacco dove una buona circolazione di palla ci ha consentito di andare a rete con una certa continuità. Nel complesso la prestazione fornita dall'intero gruppo è stata ampiamente positiva”.