Sabato a Trieste la tradizionale "Pulizia dei Fondali"

Sabato a Trieste la tradizionale "Pulizia dei Fondali"

A meno di una settimana dalla prospezione subacquea del Molo Audace con l'immersione di una trentina di sub e l'utilizzo di un drone per le riprese subacquee che ha concluso con successo la X edizione di "Mare Nordest" 2021, evento dedicato al mare la cui decima edizione, dal titolo "Il Mare che vorrei", svoltasi in piazza dell'Unità d'Italia a Trieste, ha avuto come focus cultura ambientale e salvaguardia del mare, la manifestazione che si propone come punto di riferimento delle attività per il mare, sul mare e del mare dell'intero Nordest, avrà un'appendice molto attesa.


Come ulteriore messaggio di attenzione verso il mondo marino, sabato 18 settembre alle 10 nello specchio acqueo prospiciente la Società nautica e di pesca sportiva Sacheta, è prevista, a corollario e completamento della manifestazione la "Pulizia dei Fondali" con la realizzazione della VI edizione dell'Operazione "Clean Water", coordinate dal Clean Water Project Manager Paolo Melis. Nelle operazioni, svolte in collaborazione con l'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale,  saranno impegnati ASI Sub e i volontari di varie associazioni e circoli subacquei.

A rimarcare l'importanza della sensibilizzazione sull'inquinamento marino è un dato allarmante: dal 2016 a oggi la media di rifiuti raccolti in mare nel corso della pulizia dei fondali svolta da Mare Nordest è stata di oltre 800 kg. a edizione, con un continuo aumento della percentuale di plastica.

Ideato e organizzato da Mare Nordest S.S.D.a R.L., società sportiva locale che si batte per un mare più pulito, con il patrocinio del Comune di Trieste e della Presidenza della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, l'evento da un decennio si pone l'obiettivo di rappresentare un preciso punto di riferimento della cultura del mare e delle attività correlate, dal punto di vista economico, occupazionale, scientifico e turistico dell'intero Nord Est Adriatico unendo istituzioni, professionisti, ricercatori e soggetti che vantano un profondo legame con il Mare e trova in Trieste la sua sede naturale.

Giunta alla decima edizione, la rassegna ha visto lo svolgimento di incontri, conferenze, presentazioni, mostre e momenti di intrattenimento e sport in grado di incontrare il gusto di un pubblico di tutte le età, a cominciare dagli studenti a cui si rivolgeva con particolare attenzione.

 

Durante la rassegna Mare Nordest è stata presentata anche l'iniziativa aMare.fvg, che, da progetto pilota della Regione Friuli Venezia Giulia, è passata a diventare - per il triennio 2021-23 – una risoluzione strutturale in collaborazione con i Comuni costieri inseriti nel "censimento litoranee" dell'Istat, tra cui il Comune di Trieste. Nell'occasione, era stata anticipata anche la notizia dell'iniziativa di Pulizia dei Fondali di sabato.